venerdì 5 febbraio 2016

mercoledì 3 febbraio 2016

Il nuovo proprietario dell’agricoltura del Bel Paese. A insaputa degli italiani, si intende.

Questo signore di cui vedete l’immagine in bacheca ha un nome che non dice niente alla stragrande maggioranza dei lettori. Si chiama Ren Jianxin. Entro pochi mesi finirà per diventare il padrone dell’intera agricoltura... 

 leggi tutto>>>>>>>>>>>>>>>

lunedì 1 febbraio 2016

Che cosa sta accadendo in Usa alla vigilia delle primarie? Qualcosa per noi di interessante?

Oggi iniziano le primarie in Usa per le presidenziali 2016. Lo stato dell’Iowa è il primo che fornirà un risultato, tecnicamente irrilevante (è uno stato piccolo) ma estremamente importante perché (secondo i sociologi, massmediologi... 

 leggi tutto>>>>>>>>>>>>>>>>>>>

venerdì 29 gennaio 2016

Una donna che prova a cambiare l’Italia. Superbike mon amour: quando il Bel Paese corre verso il proprio futuro.

 Livia is really cool. C’è chi fa fare al nostro Bel Paese una gran bella figura, in giro per il mondo. Nonostante sia ancora molto giovane (è nata il 16 settembre del 1978 a Scandiano, provincia di Reggio Emilia) negli... 

 leggi tutto>>>>>>>>>>>>>>>>>>

giovedì 28 gennaio 2016

Le assunzioni della Apple in Campania, vero o falso? Elementare: Vero e Falso allo stesso tempo.

“Non sarà l’alta tecnologia a cambiare il mondo, ma la letteratura”.                                                   David Grossman di Sergio Di Cori Modigliani Qualche settimana fa è stata diffusa la notizia che la Apple avrebbe assunto a Bagnoli... 

 leggi tutto>>>>>>>>>>>>>>>>>>><

mercoledì 27 gennaio 2016

L’Alzheimer sociale lo si combatte contrastando la dimenticanza.

“Non è la coscienza che determina la vita, ma è la vita che determina la coscienza.” Karl Marx, da L’ideologia tedesca. “Auschwitz è stato il buco nero nella storia dell’umanità. In Italia, purtroppo, l’antisemitismo non è stato ancora... 

 leggi tutto>>>>>>>>

martedì 26 gennaio 2016

Il Caos Totale comincia a tingersi di delirio. Se non altro, possiamo scegliere se ridere e divertirci o piangere stracciandoci le vesti.

« La matematica è il tribunale del mondo. Il numero è ordine e disciplina. Ciò con cui si indica lo scopo della scienza, tradisce col termine la cosa. L’ordine, già il termine ha qualcosa di bieco, che sa di polizia, adombra negli adepti le forze... 

leggi tutto>>>>>>>>>>>>>>>

mercoledì 20 gennaio 2016

Quando danza la finanza. Apre il ballo, a Davos, Leonardo Di Caprio.

«Spesso ci si attacca ai numeri come gli ubriachi si attaccano ai lampioni, non per farsi illuminare ma per farsi sostenere», George Bernard Shaw , Il 1922 fu un anno di grandi trasformazioni epocali per... 

leggi tutto>>>>>>>>>>>>>>>

lunedì 18 gennaio 2016

Questo signore è l’incubo della finanza e delle banche europee, soprattutto di quelle tedesche

La persona che vedete in fotografia si chiama Cristopher Rother. E’ tedesco, molto tedesco, assolutamente tedesco. Il rigore, l’essere diligente e rispettoso della normativa, senza sconti a nessuno e per nessun motivo, è... 

leggi tutto>>>>>>>>>>>>>>>>

giovedì 14 gennaio 2016

Non ci resta che ridere! Il palcoscenico che in Italia manca.

 “La tragedia si manifesta quando si verifica un conflitto insostenibile, che non ammette nessuna soluzione; e questo conflitto può nascere dalla contraddizione di rapporti qualsiasi. Se interviene o diventa possibile una... 

  leggi tutto>>>>>>>>>>>>>

giovedì 7 gennaio 2016

La tempesta finanziaria globale è in atto. Ecco l’opinione del più celebre giornalista economico d’Europa.

Come era stato annunciato da diverse fonti (compreso questo blog) la tempesta finanziaria si sta abbattendo inesorabilmente su tutti i mercati planetari. L’Italia, neanche a dirlo, ci arriva impreparata; è il risultato... 

 leggi tutto>>>>>>>>>>>>><

Corea del nord, finanza cinese, elezioni americane. Che cosa sta accadendo?

I cittadini californiani sono inviperiti, ma davvero. Lo capisco, non posso dar loro torto. Alla fine di questo post, capirete il perché delle loro ragioni. Da non sottovalutare.   A seconda del punto di vista, e quindi... 

  leggi tutto>>>>>>>>>>>>>>>>>

martedì 5 gennaio 2016

Il made in Italy trendy 2016: il modello Mediaevo.

 Circa dieci anni fa, il professor Mario Morcellini, ordinario della cattedra di Sociologia delle comunicazioni di massa a Roma, pubblicava un interessantissimo testo relativo all’anomalia della nostra nazione “Il... 

 leggi tutto>>>>>>>>>>>>>>>>>>

martedì 29 dicembre 2015

Stereotipo, luogo comune e banalità: questi conosciuti.

  “Il destino è una invenzione della gente fiacca e rassegnata”. Ignazio Silone, 1955.   di Sergio Di Cori Modigliani Rileggendo sommariamente la produzione annuale del 2015 su facebook e affini, a caccia di una sintesi semantica per trovare un...

  leggi tutto>>>>>>>>>>>>>

mercoledì 23 dicembre 2015

Notizie sul web, sui siti, sui blog, alla tivvù: informazione o propaganda? Comincia ad affermarsi un nuovo trend planetario.

  “Non esiste un solo modello di giornalismo. Nel mondo in cui viviamo, si fa credere che ne esiste soltanto uno, ed è quello basato sulla pubblicità. Non è così. Il giornalismo investigativo sarà finanziato dalle università e da quelle istituzioni...

leggi tutto>>>>>>>>

giovedì 17 dicembre 2015

Squallido inciucio della casta o vittoria popolare? L’accordo PD-M5s divide gli attivisti.

Dopo un anno di stallo e oltre 30 elezioni a vuoto, il parlamento sblocca l’annosa questione ed elegge i tre giudici della Corte Costituzionale, grazie ad un accordo politico tra PD e M5s. Finalmente. Questione risolta e finita. Non... 

leggi tutto>>>>>>>>>>>

martedì 15 dicembre 2015

Quando in Texas si incazzano gli idraulici.

Ridiamoci su. I texani, è cosa nota, sono il popolo più incazzoso degli Usa. E Mark non fa certo eccezione. La moglie, gli amici intimi e i suoi figli lo descrivono come una persona mite, un simpaticone, allegro e solare. Da quattro... 

 leggi tutto>>>>>>>>>>

lunedì 14 dicembre 2015

Un po’ di geo-politica per cercare di capire come si stanno mettendo le cose.

Ciò che è accaduto in Europa in questo 2015 e ciò che sta accadendo in questi giorni è estremamente indicativo, e ci induce ad alcune riflessioni geo-politiche sui potenziali scenari in corso. A mio avviso, appare sempre più chiaro come la... 

 leggi tutto>>>>>>>>>>>>>

sabato 12 dicembre 2015

Che succede in borsa? Ma che bello avere facebook come consulente politico della comunicazione!

Poco fa, aprendo facebook, mi è apparsa una finestra del social network, il quale, da vecchio amicone e socio in affari, mi ha suggerito di andare a pescare tra i miei vecchi ricordi riproponendo alla mia attenzione un post da me pubblicato in data 12 dicembre 2014,... 

 leggi tutto>>>>>>>>>>

venerdì 11 dicembre 2015

Di quali privilegi stiamo parlando? Italiani, sveglia! Prima che sia troppo tardi.

 Il tormentone dei truffati dalle banche, a mio avviso, è fumo negli occhi. E’ pura nebbia per intorbidire le acque, materiale ad uso e consumo dei talk show per attivare la sentimentalità cialtrona degli italiani, con... 

 leggi tutto>>>>>>>>>>>>>

martedì 8 dicembre 2015

35 anni fa, l’8 dicembre 1980 veniva assassinato John Lennon.

 “Ci hanno fatto credere che l’amore, quello vero, si trova una volta sola, e in generale prima dei trent’anni. Non ci hanno detto che l’amore non è azionato in qualche maniera e nemmeno arriva ad un’ora precisa. Ci hanno fatto credere che ognuno di... 

leggi tutto>>>>>>>>>>>>>>

Il voto vuoto. Tra retorica e banalità, l’Isis prosegue la sua marcia vincente.

 I popoli virano a destra, innamorati dell’idea iper-liberista del mondo, camuffata da una nuova ideologia pseudo-libertaria nata dalla truffa del qualunquistico principio di un sedicente mondo post-ideologico. Alla...

leggi tutto>>>>>>>>>>>>>>>

domenica 6 dicembre 2015

Quest’uomo ha trovato la chiave per comprendere come affrontare la Verità dello spettacolo in corso.

 Vladimir Putin accusa Erdogan di commerciare il petrolio dell’Isis attraverso i suoi parenti. Quindi lui se ne deve andare e Assad rimane. Erdogan risponde sostenendo di avere le prove che sia Putin a commerciare il petrolio... 

leggi tutto >>>>>>>>>>>

giovedì 3 dicembre 2015

Lo scandalo delle banche popolari: 120 mila italiani truffati. Perché nessun economista ci salverà. E perché il M5s ha ragione.

Circa 130 mila cittadini italiani, per lo più residenti in Toscana, Marche, Umbria ed Emilia Romagna, hanno perso i loro risparmi. A questi vanno aggiunti altri 100 mila residenti nella regione Veneto, vittime di una truffa legale... 

 leggi tutto>>>>>>>>>>>

mercoledì 2 dicembre 2015

Compie 80 anni l’unico vero artista dissidente Usa, da sempre coerente con se stesso.

  “Per quanto mi riguarda sono eterosessuale. Ma bisogna riconoscerlo, essere bisessuali raddoppia immediatamente le tue chance di rimorchiare al sabato sera” Woody Allen   di Sergio Di Cori Modigliani Oggi compie 80 anni il più famoso tra gli... 

 leggi tutto>>>>>>>>>>>

sabato 28 novembre 2015

Paura della guerra o guerra della paura? C’è anche una terza via.

Consigli ai naviganti! In questo periodo, le persone hanno una grande paura della guerra. E’ comprensibile e, a dire il vero, lo trovo anche giusto e sano. Mentre il califfo “bombarda”(mediaticamente) senza...

Leggi tutto>>>>>>>>>>>>>>>>>

giovedì 26 novembre 2015

Che succede a Parigi? Brucia o non brucia? E che cosa brucia, ossigeno o petrolio?

Il nostro sistema economico e il pianeta sono in guerra: il clima necessita di una drastica contrazione del consumo di risorse per evitare il collasso; il sistema produttivo necessita invece di incrementarne lo sfruttamento“.... 

 leggi tutto >>>>>>

lunedì 23 novembre 2015

Follow the money…e si trova il bandolo della matassa. Perché invidio gli americani.

E’ bene che gli italiani, una volta tanto, si decidano a fare un bagno di realismo, che piaccia o non piaccia: non ne usciremo, è inutile farsi illusioni. A meno che…

Leggi di piu>>>>>

venerdì 20 novembre 2015

Giuliano Amato: “Per salvare il pianeta e la civiltà l’unica soluzione è abbandonare subito i fossili e costruire un mondo sostenuto con risorse energetiche alternative”.

“Siamo arrivati al punto di svolta. Per poter salvare il pianeta e abbattere il terrorismo è necessario rinunciare subito al petrolio, uscire fuori dal fossile e investire nelle energie sostenibili alternative: è l’unica soluzione possibile, pragmatica, efficace”.

 Leggi di piu'>>>>>>>>>

mercoledì 18 novembre 2015

Siamo in guerra? Sì. Ma di quale guerra stiamo parlando?

La vigliaccheria chiede: è sicura? L’opportunità chiede: è conveniente? La vanagloria chiede: è popolare? Ma la coscienza chiede: è giusto? Prima o poi arriva l’ora e il momento in cui bisogna prendere una posizione che non è né sicura, né conveniente, né popolare, ma bisogna assolutamente prenderla.       Perché è giusta“.
Reverendo Martin Luther King, Memphis 1966

 LEGGI DI PIU'>>>>>>>>>>>

Siamo in guerra oppure no?

Ci dicono che sosteniamo la Francia senza se e senza ma, andando incontro alla sua richiesta di alleanza, solidarietà e immediato intervento.

Leggi di piu'>>>>>>

lunedì 16 novembre 2015

A proposito dei fatti parigini. Il M5s e la manipolazione mediatica nel mondo del web.

Che fare? Come comportarsi? Dove e quando? Per quanto? C’è una modalità o una possibilità per riuscire a fornire un proprio contributo creativo, fattuale, progressista, progressivamente evoluto, al fine di farci crescere tutti, prima di ogni altra cosa, soprattutto come europei umani?

Leggi di più>>>>>>>>>

mercoledì 11 novembre 2015

Tranquilli, l’Apocalisse non arriverà. Se è per questo, è già qui da un pezzo. E si vede pure!

Le immagini che vedete si riferiscono a una delle zone più ricche della parte nord-est dela Cina, la zona dello Jilin, dove vivono decine di milioni di persone. Ieri è stato raggiunto il record planetario nelloa produzione di aria tossica, e sono scattati tutti i meccanismi di emergenza. 

Leggi di piu'>>>>>>>>>>

lunedì 9 novembre 2015

mercoledì 4 novembre 2015

Progressivamente conservatori. La confusione attuale sul Senso della Politica. E della vita.

Perchè l’Italia è l’unico paese nella cultura politica occidentale in cui si sostiene “la destra e la sinistra non esistono più?”. Questa distinzione mostra che il nostro paese è all’avanguardia rispetto a tutti gli altri, oppure il contrario? Che cosa si intende per “post-ideologico”?

 LEGGI DI PIU'>>>>>>>>>>

giovedì 29 ottobre 2015

L’Alfabeto contro la Dea. Connettiamoci tutti prima che sia troppo tardi.

Se i teschi di tutte quelle persone che sono state uccise nei millenni nel nome di Dio, Gesù e Allah, venissero ammonticchiati in una pila, formerebbero la più alta montagna del pianeta. Se calcoliamo il costo in termini di sofferenze e disperazione umana che il monoteismo ha prodotto nelle centinaia di secoli, dobbiamo giungere, inevitabilmente, alla conclusione di non avere alcun motivo per definire le altre religioni del mondo con il termine “primitivo”. 

LEGGI DI PIU'>>>>>>>>>>>>>>>>>

martedì 27 ottobre 2015

Irrompe Philip Dick da protagonista nella frontiera dello spettacolo mediatico di ultima generazione.

Dal prossimo 5 novembre sarà disponibile per il pubblico italiano l’ultima novità nel campo dello spettacolo visivo di ultima generazione: la produzione originale web. A firmare l’impresa ci sono due giganti. Anzi, tre. C’è Amazon come produttore finanziatore

LEGGI DI PIU' >>>>>>>>>>>>>>

lunedì 26 ottobre 2015

Ecco chi siamo e che cosa siamo veramente

Un video della durata di 6 minuti che consiglio a tutti per aumentare lo stato interiore di serenità e consapevolezza. Siamo irrilevanti. Questo mi mette di buon umore.

Leggi di più>>>>>>>>>>>>>

Per un Marino che se ne va, c’è un Pizzarotti che resta: l’orgoglio di un successo amministrativo.

Ieri era l’Italia che chiedeva consigli ai Paesi nord europei. Oggi sono i danesi che vengono a chiedere consigli a‪#‎Parma‬. Ecco una delegazione di 50 esponenti della Realkredit Danmark . Ci hanno chiesto pareri sull’Housing sociale, mobilità e i progetti di San Paolo, Stazione e Stu Pasubio. Parma eccellenza d’Europa“.

Leggi di più>>>>>>>>>>>>>>

sabato 24 ottobre 2015

Pulizia etica. E’ ciò di cui abbiamo bisogno. A questo servono l’Arte e la Cultura.

Questo mio personale contributo nasce come commento a un piccolo e, tutto sommato, modesto evento accaduto a Sanremo in questi giorni. Mi riferisco all’arresto di una trentina di persone, dipendenti pubblici, accusati di inadempienza e truffa nei confronti dello Stato. 

Leggi di più>>>>>>>>>>>>>

Da Trento arriva una fresca ventata di giovinezza.

L’aspetto più avvilente e inquietante dell’attuale situazione italiana (e direi europea) consiste nella quotidiana ripetitività di formule obsolete, vecchi parametri, paradigmi abusati, un linguaggio usato dall’intera classe politica, non più in grado di interpretare le esigenze reali del paese. 


Leggi di piu' >>>>>>>>>>>>>>>

giovedì 15 ottobre 2015

Viva il glorioso corpo dei bersaglieri che 145 anni fa ha liberato Roma a colpi di baionetta, regalandoci l’opportunità storica di fondare una nazione laica e democratica. Difendiamola con i denti.

Qui ci vorrebbe il nostro simpatico Maurizio Crozza in una delle sue scenette: travestito da Bergoglio chiede perdono per gli scandali del Vaticano e per gli scandali di Roma. Domande, polemiche e il Papa sudamericano, cadendo dalle nuvole, si rivolge al suo segretario e fa “Ma come, Roma non è nostra? Me lo potevate anche dire!”.

LEGGI DI PIÙ AL MIO NUOVO BLOG>>>>>>>>>>>>>>

martedì 13 ottobre 2015

La grandezza di Jean Paul Sartre e lo squallore della “sinistra storica” di questo paese: l’insostenibile solitudine degli ebrei italiani.

In questi giorni, nella terra d’Israele, si sta verificando una dolorosa e tragica vicenda della quotidianità: l’organizzazione politica Hamas ha lanciato una nuova modalità bellica basata sull’aggressione indiscriminata di pacifiche persone ebree che vivono in Israele


LEGGI DI PIU' AL MIO NUOVO BLOG >>>>>>>>>>>

Chi di papa ferisce di papa perisce. Ecco l’uomo che ha chiesto una scossa: cittadini romani, siamo compassionevoli, diamogliela noi questa benedetta “scossa”.

Se non fosse per il fatto che Roma, dopotutto, è la capitale de ” il paese delle meraviglie” e quindi tutto è possibile e tutto è permesso, ci sarebbe davvero da indignarsi per l’imperialistico comportamento in atto da parte della curia romana


LEGGI DI PIU' AL MIO NUOVO BLOG >>>>>>>>>>>

lunedì 5 ottobre 2015

Un uomo solo al comando. Del nulla. Un eroe italiano di cui nessuno vuol parlare

La più potente, poderosa e importante battaglia politica per garantire la libera informazione in Italia e la possibilità di aumentare la diffusione della cultura nel nostro paese si è appena conclusa, qualche ora fa.

LEGGI DI PIU' AL MIO NUOVO BLOG>>>>>>>>>>>>>>>>